Tu sei qui

News

Call su alimentazione e coltura biologica

Sono messi a disposizione dai partner dell'iniziativa oltre 5€ mln di contributi per progetti di ricerca transnazionali in materia di alimentazione e agricoltura biologica, al fine di migliorare la produzione delle piante e l'allevamento degli animali. Tra i partner è presente l'Italia, che partecipa con uno stanziamento di 600€ mila erogato tramite il MIPAAF. L'iniziativa CORE Organic è un ERA-NET, perfettamente in linea con le precedenti azioni CORE Organic I, CORE Organic II e CORE Organic Plus, il quale intende migliorare le conoscenze di base e le capacità innovative necessarie a supportare lo sviluppo dei sistemi agricoli e alimentari in Europa. Per saperne di più: https://bit.ly/3pDcVZf   

 

EU Industry Days

Dal 23 al 26 febbraio, si terranno gli EU Industry Days, una piattaforma per discutere le sfide industriali e co-sviluppare opportunità e risposte politiche in un dialogo inclusivo con un'ampia gamma di partner. Per saperne di più e registrarsi: https://bit.ly/39AcnxU  

EU Co-funded ERA-MIN Joint Call 2021

Sono 19 i milioni messi in palio dalla prima call del network ERA-MIN3, con focus particolare sui progetti di R&I dedicati alle materie prime e all’economia circolare. ERA-MIN3 è una rete paneuropea che comprende 26 enti e istituzioni della ricerca in Europa, con l'obiettivo di coordinare i programmi R&I sulle materie prime non combustibili e non alimentari. Tale partenariato, nato in Horizon 2020, riveste una particolare importanza per il Piano d’azione europeo per le materie prime critiche (settembre 2020) e per dell’alleanza collegata, il cui intento è rafforzare l'autonomia strategica dell'UE nelle catene del valore delle materie prime, vitali per gli ecosistemi industriali europei, le energie rinnovabili, la difesa e lo spazio. Per saperne di più: https://bit.ly/3tgtmNv  

Opportunità per ricercatori: aperta la nuova Call for Proposals di CERIC-ERIC

 Il Central European Research Infrastructure Consortium, (https://www.ceric-eric.eu/) CERIC-ERIC, apre la nuova call for proposals, rivolta a ricercatori di tutto il mondo per l'accesso a più di 50 strumenti e a due laboratori di supporto per attività di ricerca in tutti i campi dei materiali, dei biomateriali e delle nanotecnologie. In aggiunta all’accesso agli strumenti e laboratori disponibili, CERIC offre supporto per la mobilità di due ricercatori per ciascuna proposta progettuale. Per fare domanda, seguire il link “Submit a new CERIC proposal" nel Virtual Unified Office - VUO (https://vuo.elettra.trieste.it/).  

SCADENZE: 

1 Marzo 2021, 17hs CET, per avere una valutazione preliminare e la possibilità di migliorare le proposte entro la seconda data di scadenza, in base al feedback ricevuto 

31 Marzo 2021, 17hs CET, consigliata solo agli utenti esperti di tutte le tecniche richieste. Strumenti aggiuntivi disponibili in questa call: Ultraviolet Laser Facility of the Foundation for Res arch and Technology – Hellas (ULF-FORTH) in Grecia (https://bit.ly/3tdO40p);  X-ray Absorption Spectroscopy beamline LISA@ESRFhttps://bit.ly/3reN7D4); Nuova soft X-ray Beamline PHELIX@SOLARIS (https://bit.ly/36vBbVS).

Per ulteriori informazione sul bando, visitare il sito https://www.ceric-eric.eu/users/call-for-proposals/  

Feedback sullo European Health Data Space

La Commissione europea sta preparando una nuova flagship initiative in ambito sanitario rilasciando la sua tabella di marcia di valutazione combinata e valutazione dell'impatto iniziale (IIA) sulla proposta legislativa che istituirà lo European Health Data Space. Quest'ultimo ambisce a garantire l'accesso, la condivisione e l'uso ottimale dei dati sanitari per scopi di assistenza, nonché il riutilizzo per R&I; promuovere un mercato unico della salute digitale, che copra i servizi e i prodotti sanitari, tra cui la tele-sanità e la salute mobile; migliorare lo sviluppo, la diffusione e l'applicazione di prodotti e servizi di salute digitale affidabili. Le parti interessate hanno avuto la possibilità di fornire un feedback sull'iniziativa, mentre la Commissione intende adottare la proposta legislativa sull'European Health Data Space nel Q4 2021. Per saperne di più: https://bit.ly/3j7HpQJ   

INFO DAY HORIZON EUROPE

GIORNATE INFORMATIVE PER IL MONDIO DELLA RICERCA E PER IL MONDO DELLE IMPRESE

16 e 17 settembre 2019

c/o Sala Europa Unioncamere del Veneto

Via delle Industrie 19/C

 

Lo Sportello APRE Veneto, l’Agenzia per la ricerca Europea, https://apre.unioncamereveneto.it/apre/apreveneto attivo presso Unioncamere del Veneto, sta organizzando due giornate informative: una dedicata al mondo della ricerca ed alle novità della nuova programmazione Horizon Europe, che si terrà il 16 settembre mattina, l’altra che si terrà il 17 settembre mattina e sarà dedicato al mondo delle imprese ed alle nuove opportunità di finanziamento e sviluppo.

L’INFO DAY del 16 settembre è rivolto alle Università del Veneto ed ai ricercatori interessati. Durante questa giornata promuoveremo anche l’importanza dei progetti Marie Curie presentando dei casi di successo di ricercatori che tramite un MSCA hanno avuto un grande impatto nella loro carriera.

L’INFO DAY del 17 settembre è rivolto alle imprese ed a tutti i soggetti interessati appartenenti alle Associazioni di Categoria che sono interessati a conoscere le opportunità offerte dalla nuova programmazione Horizon Europe.

Programma delle giornate

Per partecipare agli eventi vi chiediamo gentilmente di registrarvi entro il 12 settembre tramite i link che seguono.

Di seguito i link per la registrazione alla giornata del

16 settembre: https://registrazioni.unioncamereveneto.it/62574

Di seguito il link per registrarsi alla giornata del 17 settembre: https://registrazioni.unioncamereveneto.it/88218

 

INFO DAY HORIZON EUROPE GIORNATE INFORMATIVE PER IL MONDO DELLA RICERCA E PER IL MONDO DELLE IMPRESE VENEZIA MARGHERA 16 E 17 SETTEMBRE 2019

c/o Sala Europa Unioncamere del Veneto - Via delle Industrie 19/C
Lo Sportello APRE Veneto, l’Agenzia per la ricerca Europea,https://apre.unioncamereveneto.it/apre/apreveneto  attivo presso Unioncamere del Veneto, sta organizzando due giornate informative: una dedicata al mondo della ricerca ed alle novità della nuova programmazione Horizon Europe, che si terrà il 16 settembre mattina, l’altra che si terrà il 17 settembre mattina e sarà dedicato al mondo delle imprese ed alle nuove opportunità di finanziamento e sviluppo.
L’INFO DAY del 16 settembre è rivolto alle Università del Veneto ed ai ricercatori interessati. Durante questa giornata promuoveremo anche l’importanza dei progetti Marie Curie presentando dei casi di successo di ricercatori che tramite un MSCA hanno avuto un grande impatto nella loro carriera. 
L’INFO DAY del 17 settembre è rivolto alle imprese ed a tutti i soggetti interessati appartenenti alle Associazioni di Categoria che sono interessati a conoscere le opportunità offerte dalla nuova programmazione Horizon Europe.
Programma delle giornate
Per partecipare agli eventi vi chiediamo gentilmente di registrarvi entro il 12 settembre tramite i link che seguono.
Di seguito i link per la registrazione alla giornata del 16 settembrehttps://registrazioni.unioncamereveneto.it/62574 
Di seguito il link per registrarsi alla giornata del 17 settembre:https://registrazioni.unioncamereveneto.it/88218 

2 PhD open positions

Vi segnaliamo la seguente opportunità:

1. full-time PhD or Post-Doc position in the H2020 project proGIreg at RWTH Aachen, Germany (see attachment).
Deadline 15 July 2019

2. full-time PhD position at Birmingham City University.
Topic: 'An integrated approach to improve hydraulic and hydrologic design of constructed wetlands'
Deadline for applications is 17 July 2019, 12 am.
Use reference code EBE-052019-PhD-2 under the link: https://www.jobs.ac.uk/job/BSY878/phd-opportunities-in-the-school-of-engineering-and-the-built-environment.

Nuova call di accesso ai laboratori IPERION CH

Si è aperta la 7° call di accesso ai laboratori del progetto IPERION CH (Integrated Platform for the European Research Infrastructure on Cultural Heritage). IPERION CH è un progetto H2020 che offre accesso transnazionale a competenze e laboratori di eccellenza distribuiti in 11 paesi europei. Il suo dominio è l’Heritage Science, che ha lo scopo di conoscere, interpretare, gestire, conservare il patrimonio culturale. IPERION CH è parte della proposta ERIHS ESFRI per la creazione di un’infrastruttura di ricerca stabi le nel set tore del l ’Heri tage Science (E-RIHS: http://www.e-rihs.eu/). I ricercatori europei possono presentare delle proposte scientifiche per accedere gratuitamente ai laboratori di eccellenza di una delle tre piattaforme IPERION CH: ARCHLAB, costituita da archivi scientifici presenti in 10 musei e istituzioni di ricerca europei; FIXLAB, composto da laboratori fissi di media e larga scala; MOLAB, rappresentato dai laboratori mobili che effettuano in-situ misure non invasive. Le deadline di partecipazione sono diverse a seconda della piattaforma. Per maggiori informazioni sulle piattaforme e sul bando di a c c e s s o , s i p u ò c o n s u l t a r e i l s i t o http://www.iperionch.eu/access-to-facilities/ o scrivere al Coordination Office: co@iperionch.eu

Ultimi giorni per iscriverti - FOCUS STRUMENTI PER L'ACCESSO AI MERCATI DELL'AMERICA LATINA - 9 novembre 2017

Prot. 3562/2017/RM

Egregi Signori,

è ancora possibile iscriversi alla 8° giornata del corso di Euroformazione, che verterà sul tema

FOCUS STRUMENTI PER L'ACCESSO AI MERCATI DELL'AMERICA LATINA

giovedì 9 novembre
14.30 - 18.30
c/o Sala Europa - Unioncamere del Veneto

Il Workshop è finalizzato ad evidenziare le opportunità di cooperazione tecnologica e di sviluppo in America Latina, in un quadro in cui l'America Latina è diventata negli ultimi decenni un importante mercato che catalizza l'interesse delle imprese europee e delle organizzazioni di sviluppo delle imprese. La Commissione europea cofinanzia due progetti per incoraggiare iniziative di collaborazione sostenibili tra imprese UE e latino americane, agenzie di internazionalizzazione specializzate, operatori di ricerca e innovazione, e per aiutare le PMI europee ad affrontare le questioni relative ai diritti di proprietà intellettuale nello sviluppo di progetti innovativi con le controparti latino americane.

Il Corso di Euroformazione, giunto alla sua ottava edizione, è organizzato da Unioncamere del Veneto, in collaborazione con la Regione del Veneto - Direzione Industria e Artigianato e Europe Direct Venezia. Il corso è strutturato in dieci giornate frequentabili singolarmente, ciascuna delle quali relativa alle principali politiche dell'Unione Europea: dalla programmazione 2014 -2020, al Fondo di Europeo di Sviluppo Regionale della Regione Veneto, all'europrogettazione.

Il corso è accreditato presso gli ordini dei Consulenti del Lavoro, degli Avvocati e dei Commercialisti della Provincia di Venezia, ai fini dell'acquisizione di crediti formativi. E' previsto comunque, qualora richiesto, il rilascio di un attestato di partecipazione.

Ciascun giornata si terrà presso la sala Europa di Unioncamere del Veneto, via delle Industrie 19/C.

Il programma completo e i moduli per l'iscrizione sono disponibili cliccando qui

Per ulteriori informazioni potete contattare il numero 041 0999411 (Rif. Roberta Marciante) o scrivere a unione@ven.camcom.it.

IL VICE SEGRETARIO GENERALE
Dr. ssa Valentina Montesarchio

UNIONCAMERE DEL VENETO 
Via delle Industrie, 19/d 
30175 VENEZIA 
tel. 041/0999311 
fax 041/0999303 
unione@ven.camcom.it 
unioncamereveneto@pec.it 
www.unioncamereveneto.it

 

Pagine